Trascorri

la Pasqua in Umbria

Il periodo Paquale è perfetto per visitare le splendide città dell’Umbria come Perugia, Assisi, Gubbio, Todi ed Orvieto.
In questi giorni citta’ e piccoli borghi rivivono la Passione e Resurrezione di Cristo attraverso sacre rappresentazioni di origine medievale.

Per l’occasione borghi e centri storici vengono illuminati con torce e fiaccole, donne e uomini intonano antiche laudi, penitenzieri incappucciati a piedi nudi portano la croce e antiche confraternite i loro vessilli.
I luoghi stessi aggiungono forza emotiva a questa antichissima forma di teatro popolare coinvolgendo il pubblico in una complicità drammaturgia coinvolgente.

 

Tra le “rappresentazioni” più antiche e coinvolgenti: Assisi, Gubbio, Bevagna, Orvieto, Città della Pieve, Gualdo Tadino, Monteleone di Spoleto.
Il giorno di Pasqua siete tutti invitati a partecipare alla mostra mercato che si terrà negli splendidi locali della Rocca Paolina, a Perugia.
Da anni durante il periodo Pasquale l’associazione degli artigiani e del libero ingegno, Farefacendo, organizza  una ricchissima expo intitolata “Il Pane dell’amicizia – artigianato e tradizione della Pasqua perugina”. Gli articoli che verranno esposti in fiera sono frutto di produzioni enogastronomiche di qualità, dei mestieri d’arte, della creatività e dell’artigianato.

Offitto minimo 3 notti.

Sono disponibili 5 appartamenti (2+2 posti letto).

Riduzioni per affitto di più appartamenti!